Passa ai contenuti principali

Eventi al Parco Villa Gregoriana Primavera 2011

In scena! Il teatro scopre Villa Gregoriana

domenica 10 e 17 aprile, 8, 15 e 22 maggio, a partire dalle 11

Villa Gregoriana incontra il teatro: i visitatori del parco verranno piacevolmente sorpresi durante la loro passeggiata da personaggi storici in carne e ossa, che racconteranno aneddoti, avventure e disavventure dei loro tempi, ispirandosi al parco e alla sua storia. Visite guidate intervallate da interventi di guide e attori. Organizzazione a cura di Pierreci-Codess Coopcultura e Compagnia del Teatro Reale.



La Domenica dei Piccoli, edizioni speciali



lunedì 25 aprile (Pasquetta), a partire dalle 11 domenica 1° maggio, a partire dalle 11
Il parco ospiterà le famiglie per un simpatico pic-nic (possibilità di acquisto di cestini in loco). Dalle 11, oltre alle attività e ai giochi normalmente proposti durante le “Domeniche dei Piccoli”, in queste due date sarà possibile trovare anche “L’angolo della Costituzione”, un laboratorio pensato in occasione dei 150 anni dell’Unità di Italia che, attraverso giochi di enigmistica, rebus e altro ancora avvicinerà i più piccoli ad alcuni articoli della nostra Costituzione. Organizzazione a cura di Pierreci-Codess Coopcultura.

L’Acqua nella Roccia Arte contemporanea in Villa



venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 maggio, ore 10–18.30
Il parco ospiterà alcune installazioni temporanee di artisti sul tema dell’acqua, della roccia, della natura e dell’intervento umano sul territorio. Nei tre giorni si avvicenderanno momenti di coinvolgimento creativo del pubblico per realizzare espressioni artistiche ispirate al paesaggio di Villa Gregoriana. Domenica i più piccoli potranno partecipare a un laboratorio di pittura cimentandosi nell’esecuzione di una propria opera. Organizzazione a cura di Artisti di Fortebraccio e 100% Periferia. Laboratorio di pittura a cura di Pierreci-Codess Coopcultura.


Apprendisti Musicisti


martedì 31 maggio – ore 16.30
Dopo la bellissima esperienza di musica all’aperto della scorsa stagione, grande concerto dell’Orchestra dell’Istituto Alfredo Baccelli di Tivoli, in occasione della chiusura dell’anno scolastico. Sull’Acropoli tiburtina tra i templi di Vesta e di Tiburno più di 40 giovani musicisti eseguiranno noti brani del repertorio classico in uno scenario suggestivo e misterioso. Direzione artistica: Giustina Marta.

Commenti

Post popolari in questo blog

Ordinanza cautelare e decreto sequestro

SABATO 11 GENNAIO 2014       ordinanza cautelare e decreto sequestro. rifiuti Roma Latina 1a parte Cerroni Landi Rando Sicignano Fegatelli De Filippis Giovannetti   N. 7449/2008 R.G.N.R. N. 13928/2008 R.G.GIP T R I B U N A L E O R D I N A R I O D I R O M A   SEZIONE DEI GIUDICI PER LE INDAGINI PRELIMINARI - UFFICIO 5° (tel. 0638792047 – fax 0638792548) ORDINANZA APPLICATIVA DI MISURE CAUTELARI PERSONALI   E DECRETO DI SEQUESTRO PREVENTIVO - art. 272 e seg., 321 c.p.p. -    Il giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale Ordinario di Roma, ufficio 5°, dott. Massimo Battistini, letti gli atti del procedimento penale recante i numeri suindicati nei confronti di:   1. 1. CERRONI Manlio nato il 18 novembre 1926 a Pisoniano (RM) , ivi anagraficamente residente in via Colle n. 42, residente di fatto in Roma, Piazzale Roberto Schuman n. 29, elettivamente domiciliato presso   l’avv. Giorgio Martellino con studio in Rom

I PROBLEMI DI MARCO SIMONE

RACCOLTE DI FIRME FINITE NEL DIMENTICATOIO: A MARCO SIMONE CHIEDONO SOLUZIONI PER TROPPI E GRAVI DISSERVIZI di Simona Boenzi Allagamenti, fogne che straripano, segnaletiche inesistenti, mezzi per il trasporto pubblico e scolastico che funzionano a metà, dossi e messa in sicurezza delle vie, marciapiedi che restano nei sogni dei residenti, scuole, parchi pubblici. Un elenco di disservizi lungo così solo per una circoscrizione che fa parte del comune di Guidonia Montecelio, terzo nel Lazio: Marco Simone. Un elenco di richieste e petizioni raccolte, indirizzate ai settori preposti, protocollate e finite nel dimenticatoio di qualche cassetto negli uffici comunali. Per l'ennesima volta i cittadini si ritrovano e ricominciano ad esporre tutto quello che non va. Lo hanno fatto anche stamattina a via Polibio, nel parco che loro stessi curano, una piccola isola "verde" per anziani e bambini e per incontrarsi e discutere. Ciò che preoccupa maggiormente è l'arr

Analisi ARPA Lazio sulla falda inquinata all'Inviolata di Guidonia

La situazione, dopo oltre sette anni di interventi è lontana dall'essere risolta, anche a causa di ritardi ed omissioni da parte dei vari soggetti istituzionali coinvolti. Leggi qui il comunicato:  http://www.aniene.net/ scarica/2019/ 2019-02-20_Comstampa-analis i-acque-falda-arpa.pdf